L’ASD Reggio Calabria ospite al “Convitto Campanella”

Conferenza sull’importanza dello sport nel territorio reggino

“Lo sport nel territorio reggino”. Questo il tema trattato alla scuola “Convitto Tommaso Campanella” di Reggio Calabria. Ospiti della dirigente dott.ssa Francesca Arena, il presidente dell’ASD Reggio Calabria Mimmo Praticó e i tesserati amaranto Alessio De Bode e Carmelo Maesano.

L’incontro, organizzato dai rappresentanti d’istituto Costarella e Marchi, ha visto il Presidente Praticó raccontare la nascita di questa società oggi la massima espressione sportiva a rappresentare la città di Reggio. L’importanza di fare sport a Reggio Calabria è stato l’argomento cardine del patron amaranto che davanti a 400 alunni ha spiegato di quanto sia importante il rispetto delle regole.

Della propria esperienza in riva allo Stretto ha parlato il difensore Alessio De Bode rimasto esterrefatto dal calore dei tifosi reggini. Un’emozione indescrivibile invece per Carmelo Maesano che ha raccontato quanto sia onorato di vestire la maglia amaranto e giocare per la squadra della propria città. 

Un incontro che avvicina senza dubbio i giovani del futuro allo sport, qualsiasi esso sia. Al termine dell’incontro il Presidente Praticó ha invitato gli alunni del Convitto Campanella allo stadio “Oreste Granillo” per la sfida di domenica contro il Siracusa.