11 Novembre 2018
Vittoria al fotofinish per la compagine allenata da Bruno Modafferi che sostituisce in panchina lo squalificato Carella. Nei tre minuti di recupero assegnati dal sig. Fedele di Rossano, Sottilotta prima e La Ragione dopo, realizzano le reti che permettono di rimontare l’iniziale vantaggio di Mazzone. Una prova di orgoglio dei ragazzi amaranto dopo la sconfitta rimediata del recupero della prima giornata contro il Catania. Il tabellino della gara: RENDE – REGGINA 1-2 Marcatori: 40’ Mazzotta, 91’ Sottilotta, 95’ La Ragione RENDE: Carbone, Micieli, Menniti, Chiappetta, Sartiano, Lanzo, Cervelleria, Chiarello, Proto, Boito, Mazzotta All.Perrone REGGINA: Morabito, Wernek, Panaia (88’ Morabito), Suraci, Buonocore, Furci, Lanza (65’ Marrone), Arigò (70’ D’Agostino 88’ Favasuli), Verdirosi, La Ragione, Giaimo (46’ Sottilotta) All. Modafferi Arbitro: Fedele di Rossano – Assistenti: Veltri e Pallone Risultati: Monopoli-Bisceglie 9-0; Siracusa-Catania 0-2; Catanzaro-V.Francavilla 2-0; Vibonese-Trapani 11/11; Matera-Sicula 11/11 Classifica: Catania 13, Catanzaro 12, Trapani, Reggina, Siracusa 10, Vibonese 9, Monopoli, Sicula Leonzio 7, V.Francavilla, Rende 6, Matera 2, Bisceglio 0

Menu principale

Seguici su