11 Agosto 2019

Una Reggina mai doma esce a testa alta dal Castellani di Empoli. Gli azzurri avanzano al terzo turno, dove incontreranno il Pescara. Nella prima frazione di gioco Mancuso porta avanti i suoi con un tiro a giro dal vertice sinistro dell'area. La risposta degli amaranto non si lascia attendere e Corazza con un tocco da pochi passi, firma il pari. Gli amaranto volano così sulle ali dell'entusiasmo e vanno vicini al raddoppio in almeno due circostanze (Corazza e traversa Sounas).

L'espulsione per doppio giallo comminata a Kirwan dopo soli sette minuti della ripresa sembra indirizzare la partita verso un monologo dei padroni di casa. Non è così. Gli uomini di Toscano vendono cara la pelle, costretti a capitolare solo dinanzi ad una fortunosa deviazione di Antonelli sugli sviluppi di un corner.

Di seguito il tabellino della gara:

EMPOLI-REGGINA 2-1

Marcatori: 22' Mancuso (E), 28' Corazza (R), 73' Antonelli (E)

Empoli (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Maietta, Nikolaou, Antonelli; Dezi, Stulac, Bandinelli (46' Frattesi); Laribi; La Gumina (64' Moreo), Mancuso. A disposizione: Provedel, Meli, Balkocev, Pirrello, Donati, Romagnoli, Ricci, Zelenkovs, Cannavò, Mraz. Allenatore: Bucchi.

Reggina (3-4-1-2): Farrroni; Loiacono, Bertoncini, Rossi; Kirwan, Bianchi, De Rose (75' Salandria), Bresciani (57' Rubin); Sounas; Corazza, Bellomo (53' Reginaldo). A disposizione: Lofaro, Gasparetto, Marchi, Nemia, Paolucci. Allenatore: Toscano.

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna. Assistenti: Christian Rossi di La Spezia e Daniele Marchi di Bologna. Quarto uomo: Marco D'Ascanio di Ancona.

Note - Ammoniti: Laaribi (E), De Rose (R), Loiacono (R), Bertoncini (R). Espulso al 52' Kirwan per doppia ammonizione. Calci d'angolo: 8-1. Recupero: 3'st.

Menu principale

Seguici su