8 Marzo 2020

Prima gioia in amaranto per Manuel Sarao. Ai microfoni di Reggina TV tutte le sue emozioni:

"Sono molto contento. E' un gol importante che ha chiuso la partita. Dispiace solo sia arrivato in questo momento. Festeggiare con i tifosi sarebbe stato completamente diverso".

Sulla difficoltà del match: "Giocare in un clima del genere non era affatto facile. Abbiamo dovuto trovare le motivazioni dentro noi stessi. Gruppo? Compattissimo, che lavora tanto e parla poco. Sono contento di farne parte. Ci toglieremo, così come stiamo facendo, tante soddisfazioni".

Sul digiuno delle prime partite: "La fame ce l'ho sempre avuta, la metto in campo ogni giorno. A volte riesci a dimostrare, altre un po' meno. E' importante essere utile per le sorti della squadra. La dedica è per la mia famiglia e per tutte le persone che stanno combattendo questa epidemia, dai contagiati ai medici agli infermieri".

Menu principale

Seguici su