17 Maggio 2020

In merito all’intervista rilasciata dal direttore sportivo Massimo Taibi pubblicata in data odierna su un organo d’informazione, il dirigente amaranto precisa di non aver assolutamente dichiarato che le partite con il Bari non sono state vinte  “per decisioni arbitrali assai dubbie”.

Il direttore sportivo Massimo Taibi ha dichiarato che la squadra pugliese era la candidata alla vittoria finale e che ha disputato un ottimo campionato, ma ha trovato una Reggina brava e fortunata.

A differenza di quanto riportato nell’articolo, il direttore sportivo Massimo Taibi precisa inoltre di non aver assolutamente citato altre società asserendo che le stesse avessero “investito di più” rispetto alla Reggina.

Menu principale

Seguici su